Info H.E.R.O.es

Fan base:
Nazionalità:Italiana (di origini Francesi)
Nome:Allen Hireche
Età:21
Altezza:1.85m
Stato attuale:vivo e attivo
Segni Particolari:

Ha dei tatuaggi che da dietro le orecchie arrivano fino alle mani, sono preghiere in ebraico antico che scorrono lungo il suo corpo.

I capelli sono biondi, ma ha dei riflessi rossi.

Ha un pizzetto solo sul mento, e porta sempre un ciondolo.


Poteri

Uriel è l'angelo incarnazione della Giustizia, oltre ad essere un guerriero dalla maestria sovrumana, è capace di evocare le sue vestigia divine (le sue due spade consacrate) ed è stato visto compiere atti impossibili per un fisico normale, fra cui schiantare un portone blindato con un colpo solo e sostenere un fuoco di mitragliatrice senza sostenere danni consistenti, inoltre, qualora lo volesse, può evocare 3 paia d'ali, simbolo del suo retaggio da Seraphim.


Immagini

Allen_Logo Uriel

Un tempo attore, ora neonata incarnazione dell’angelo della giustizia, Allen Hirece ha una sua visione del tutto particolare sugli avvenimenti legati al CERN: un grande male sta per colpire l’umanità ed era necessario velocizzarne l’evoluzione secondo i piani divini. Palesemente schizofrenico, passa dalla personalità umana a quella angelica senza preavviso e a volte senza un apparente logica per gli altri componenti della squadra, che comunque lo rispettano e ne ammirano l’estrema abilità nel combattimento all’arma bianca.

La sua personalità umana è amichevole e accomodante, anche se alle volte un po’ sarcastico e spaccone, essendo un viaggiatore cerca di trovare il lato positivo delle situazioni ed e’ abbastanza relativista.

La sua personalità angelica è invece intransigente e non ci pensa due volte prima di combattere e punire un avversario che ritenga malvagio o persecutore del male, tuttavia ripudia il comportamento scorretto di alcuni H.E.R.O.es e predilige il combattimento onorevole.

Motto: Non fate risvegliare Uriel!

Avvistamenti

6 Aprile 2009- Centro storico - L'Aquila

Durante la notte che ha avuto come teatro il disastroso terremoto le forze dell'ordine e i cittadini che tentavano di evacuare la zona hanno affermato di vedere alcuni invidividui e dei droni da combattimento sconosciuti che combattevano in centro.

18 Maggio 2009 - Piazza del Plebiscito - Napoli

Nella notte dell'attentato terroristico che ha portato alla distruzione del Teatro dell'Opera e la vicina Piazza del Plebiscito, molti dei superstiti affermano di aver visto dei soldati di fazione sconosciuta che, dopo aver messo al sicuro i civili abbiano affrontato una forza ostile sconosciuta, fra di loro un soldato che brandiva due armi di luce fiammeggiante.

11 Agosto 2009 - Quartieri popolari di Catania

Una figura alata e ammantata di luce e' stata avvistata nei pressi di un palazzo dove un gruppo di mafiosi si stava radunando, i boss sono scomparsi per due giorni, e sono ricomparsi il 13 agosto costituendosi alla polizia.

22 Agosto 2009 - Città Del Vaticano

Durante la notte una creatura alata si e' infiltrata nelle stanze del vaticano e ha terrorizzato le alte cariche del clero, alcuni testimoni affermano che fosse un terrorista, alcuni invece hanno annunciato la venuta dell'angelo del signore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Omaggio a #URBANHEROES realizzato da Alessia Ricci

V. 1.0.9