Info H.E.R.O.es

Fan base:
Nazionalità:Tedesca
Nome:Benjamin Blümchen
Età:39
Altezza:1.92
Stato attuale:vivo e attivo
Segni Particolari:

È estremamente muscoloso, anche prima di diventare un H.E.R.O. la sua forza fisica era ampiamente superiore a quella di una persona normale.

Non ha altri segni particolari.


Poteri

Dai rapporti della D.A.R.M.S. Mr.Blümchen (nome in codice Razer) possiede una forza sovrumana e un fattore di guarigione che lo rende impervio persino a colpi potenzialmente fatali, persino tagliarli la gola non ha sortito effetti utili.

Era stato dato per morto dopo un incidente ferroviario sugli Appennini, ma a quanto pare, seppur con gravi lesioni (ustioni da freddo) e' sopravvissuto.

Dopo aver lasciato la Achilles System è stato preso sotto l'ala del Dr. Barret che ha guarito le sue menomazioni usando impianti prostetici d'avanguardia, migliorando di fatto le sue prestazioni.

Indossa una tuta costruita appositamente per sfruttare il suo potere al massimo.

Dagli ultimi scontri sembra che sia in grado di aumentare e aggiustare la sua potenza fisica in base alle esigenze, a costo pero' delle capacita' cognitive.

Al momento il suo record di forza fisica e' il lancio di un autotreno contro un edificio.


Immagini

Mr. Blümchen, ora noto come Razer, era uno dei 4 esecutivi sotto diretto comando del presidente della Achilles Systems, con l’incarico di seguire le operazioni di ricerca nelle basi italiane, con il beneplacito del ministro della difesa.

Si è adattato velocemente alla crescita dei suoi poteri, avendo un carattere prone ad attacchi improvvisi di violenza contro chi lo delude ed essendo una persona estremamente precisa ed esigente, tuttavia i suoi poteri sembrano aver reso le sue crisi di violenza ancora più gravi e improvvise.

Quando la D.A.R.M.S. ha mandato a monte le operazioni di Mr. Blümchen, egli stesso ha deciso di soprassedere l’ultimo incarico della base, risultando cosi’ in uno scontro diretto con i membri della stessa, scontro che gli e’ quasi costato la vita.

Dopo l’abbandono subito da parte della Achilles System che lo ha lasciato a morire fra le montagne, il suo risentimento lo ha spinto a cercare l’unico uomo che potesse aiutarlo: Il Dottor Barret, grazie a lui i suoi poteri si sono sviluppati ulteriormente ed oggi rappresenta una grave minaccia sia per le forze dell’ordine che per la multinazionale per la quale lavorava un tempo.

Ovunque si sia visto da li in avanti, Razer (così si fa chiamare ora) non ha più posto freni e controlli ai suoi impulsi e ha commesso molteplici omicidi e stragi, oltre ad aver distrutto ogni posto dove sia stato obbligato a combattere, o semplicemente si sia reso pubblicamente visibile.

 

Avvistamenti

22 Marzo 2009- Stazione di L'Aquila

Mr. Blümchen è stato visto salire sul treno privato della Achilles Systems, oltre a svariati avvistamenti intorno alla zona del castello.

8 Aprile 2009 - Piana di Navelli

Durante le scaramucce susseguitesi al terremoto, una videocassetta è stata ritrovata con un messaggio di minaccia da parte di Mr. Blümchen ai danni della Achilles Systems e della D.A.R.M.S.

18 Maggio 2009 - Piazza del Plebiscito - Napoli

Gli archivi D.A.R.M.S. confermano che uno dei 3 soggetti ostili che hanno causato la distruzione di Piazza del Plebiscito e del Teatro San Carlo era l'uomo che si è presentato come Razer, identificato poi come Mr. Blümchen

Il soggetto ha usato i suoi poteri per incinerare molteplici civili e bruciare un edificio storico durante un attentato terroristico.

12 Agosto 2009 - Lipari - Mar Tirreno

Mr. Blümchen è stato visto dirigersi verso Lipari poco prima che l'eruzione del vulcano omonimo avesse luogo,laddove e' improbabile che sia correlato direttamente all'eruzione la sua collaborazione con Flare Star lo rende coinvolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Omaggio a #URBANHEROES realizzato da Alessia Ricci

V. 1.0.9