Info H.E.R.O.es

Fan base:2
Nazionalità:Italiana
Nome:Sconosciuti
Età:Probabilmente 20
Altezza:1,80
Stato attuale:vivo e attivo
Segni Particolari:

Porta costantemente una felpa con le maniche strappate e inoltre indossa sempre un casco della marca "Shark Raw". Inoltre ha la pelle di un colore grigiastro.


Poteri

Si suppone sia un "comune" vigilante, nonostante ciò, è stato visto rimbalzare in un modo innaturale una volta investito da un'auto, ciò forse spiega lo strano nome. Sembra che in parte non accusi danni contundenti.


Immagini

Disegno fatto dal sottoscritto.

Il vigilante che si fa chiamare Bouncing Man è apparso per la prima volta a Pistoia dimostrando molto coraggio (neanche paragonabile alla sua inesperienza) salvando una vecchia dal venire investita da un’auto guidata da un rapinatore.

Sembra che il vigilante lavori da solo anche se sembra abbia contatti con un manipolo di H.E.R.O.es della zona. Finora la maggior parte dei testimoni lo reputa “un uomo che gioca a fare l’eroe mettendo in pericolo se stesso” il vigilante è considerato (attualmente) lo zimbello della comunità di Heroesbook, nonostante il suo minuscolo contributo alla lotta contro la criminalità.

 

Avvistamenti

7 Maggio 2018: Viene avvistato un'uomo con un casco mettersi tra una vecchia e un'auto ad alta velocità guidata da un rapinatore, dopo l'impatto viene sbalzato all'indietro (colpendo accidentalmente la vecchia) per poi rimbalzare verso l'auto rompendo il parabrezza ed entrando nel veicolo. Dopo qualche secondo si sentono dei rumori di colluttazione e degli spari all'interno della Panda, per poi vedere il vigilante uscire dall'auto con il rapinatore legato, quando le persone si avvicinano il vigilante afferma che "Per casco il ho questo" per poi allontanarsi barcollando.

9 Maggio 2018: Viene avvistato "Bouncing Man" sedersi in una panchina e guardare la strada, per poi alzarsi e avvicinarsi verso una macchina che passa col rosso. Quando il vigilante si avvicina all'auto e si affaccia dal finestrino rimane fermo per qualche secondo per poi scattare verso il sedile del conducente e spruzzare all'interno dell'auto quello che sembra spray al peperoncino. Una volta tirati fuori i criminali e un'uomo di colore con fortissimi crampi allo stomaco, chiama la polizia e scappa. La polizia accorre seguita dal DCSA.

10 Maggio 2018: Si sentono degli spari e degli insulti in un'appartamento del centro di Pistoia in pieno giorno. Secondo gli abitanti dell'appartamento, tre energumeni sono saliti al piano di sopra, dopo qualche minuto la polizia arriva. All'interno dell'appartamento ci sono armadi e cassetti sfatti, sedie rovesciate e tre uomini riconosciuti come degli spacciatori locali, 2 uomini sono svenuti per via di più traumi mentre un'uomo riporta varie lesioni da elettricità, forse provocate da un Taser.

12 Maggio 2018: Si avvista "Bouncing Man" in una rissa contro 4 malavitosi, il vigilante ne esce vittorioso grazie all'aiuto del proprietario della pizzeria "Fratelli di Teglia" Alfredino Pirozzi che accorre armato di mattarello, le affermazioni dell'uomo sono "Io l'ho aiutato, perchè è l'unico che s'è fatto n'culo così, voi dovete ringraziarlo, a lui, ebbasta con amazin men, megavolte e callibro"

Commenti

Grazie Alfredino! Però evita di parlare dei pezzi grossi, eh.

Bouncing Man


Devi essere loggato per poter lasciare un commento

Omaggio a #URBANHEROES realizzato da Alessia Ricci

V. 1.0.9